Artista con particolare interesse per le arti visive, si dedica alla fotografia e alla stampa bianco/nero fin dagli anni ’80. Col tempo ha affiancato all’attività di fotografo quella di acquerellista e di incisore, privilegiando il soggetto del paesaggio come tema comune della sua ricerca espressiva. Ha perfezionato la tecnica dell'acquerello alla scuola del maestro Angelo Gorlini e, successivamente, a quella del maestro Berhard Vogel. Dal 1998 fa parte dell'Associazione Italiana Acquerellisti di cui è stato membro del Consiglio Direttivo. Ha acquisito le tecniche dell'incisione e della xilografia policroma presso la Scuola Superiore d'Arte del Castello Sforzesco di Milano e l'Opificio Della Rosa di Montefiore Conca.